Massimiliano Montulli | Facebook presenta on this day per riscoprire i vecchi post
Dott. Massimiliano Montulli - Consulente per Siti Internet a Milano, Social Marketing, SEO, Project Management, Comunicazione e Formazione. Riceve su appuntamento a Milano.
montulli milano, montulli informatica, montulli cattolica, montulli, montulli.it, massimiliano montulli, siti internet milano, web design milano, social marketing, comunicazione, posizionamento motori di ricerca, creazione siti internet, milano, direct email marketing milano, dem, consulente informatico, lezioni private informatica milano, social media marketing milano, università cattolica del sacro cuore, community manager milano, unicatt, università cattolica milano, siti web martimoni milano, siti web avvocati milano, siti web milano, siti internet milano
21890
post-template-default,single,single-post,postid-21890,single-format-standard,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive
 

Facebook presenta on this day per riscoprire i vecchi post

Facebook presenta on this day per riscoprire i vecchi post

Facebook presenta una nuova funzione che ripropone vecchi post proprio mentre si sta al passo con i contenuti prodotti ogni secondo sul social network. Accadde Oggi, è una funzione che ogni giorno ciò che è stato pubblicato in passato in quella data. Un po’ quello che succede con TimeHop, ma integrato in Facebook.

Aggiornamenti di stato, foto, post degli amici e altri contenuti che l’utente ha condiviso o in cui è stato taggato, un anno fa, due anni fa, ecc. Questi contenuti saranno visibili solamente a chi fruisce della funzione, salvo che non voglia ricondividerli.

Per vedere la pagina Accadde Oggi si potrà cliccare sul segnalibro a sinistra nella sezione Notizie, cercare Accadde oggi o visitare facebook.com/onthisday (potrebbe non essere ancora attivo per tutti). Non è escluso che compaia una notizia nella sezione Notizie.

Accadde Oggi 2

Per alcuni potrà sembrare un incubo, ma trovando il lato positivo, potrebbe essere una buona occasione per ripescare post che si pensavano spariti, o approfittarne per fare un po’ di pulizia tra i contenuti molto vecchi che la memoria aveva rimosso, ma Facebook no.

 

FONTE: WIRED

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.